Semifinali play off, gara 1: Famila nel catino di Umbertide

Postata il 13 Apr 2013 - 1:23pm da Famila Schio News

E’ cominciato lo “show down” di questo 82° campionato di basket femminile: per centrare l’11° finale scudetto degli ultimi 15 anni il Famila Wuber Schio deve cominciare prendendo il fortino di Umbertide dove domani dalle 18 si rinnova la sfida tra le scledensi e le umbre. Espugnare il catino dell’Acqua&Sapone sarà impresa ardua: l’armata orange deve mettere nella fondina una miscela di mentalità, costanza, gambe, concentrazione e il solito grande cuore che contraddistingue una delle più importanti esperienze sportive degli ultimi anni in Italia. D’altronde, questo è lo stile Famila Schio.
“Arriviamo pronti, carichi, vogliosi di raggiungere questo obiettivo – dichiara coach Lasi poco prima di partire per la cittadina umbra – abbiamo lavorato nella direzione giusta: la squadra ha reagito bene all’infortunio di McCray e adesso dobbiamo portare a casa questa gara 1, importantissima per tutta la serie di questa semifinale”. Lavoro fisico fino ad inizio settimana e sessioni tattiche e tecniche in vista del match del PalaMorandi; nulla lasciato al caso per il team scledense ospite di un campo caldo che quest’anno è caduto solamente 2 volte ad opera del Famila e del Gesam Gas Lucca. Tutto l’ambiente umbro vive sicuramente un momento d’entusiasmo dopo l’eliminazione del Cras ad opera di Cinilli e compagne e anche questo sarà un fattore da non sottovalutare. “Arrivano con merito a questa semifinale – ammette il tecnico orange – ma riportare lo scudetto a Schio è l’obiettivo primario della stagione e per riuscirci nel migliore dei modi dovremo passare ad Umbertide. Abbiamo il talento, lo spirito e la compattezza per arrivare alla nostra meta”.

Commenta