Semifinali playoff, domani gara 2 – Macchi: “Andiamo dove ci porta il cuore”

orari
Postata il 16 Apr 2013 - 2:10pm da Famila Schio News
Si torna a giocare con cadenza sostenuta, è questo uno degli aspetti più spettacolari dei play off. Domani, palla a due alle 20:30, il Famila Wuber Schio ospita l’Acqua&Sapone Umbertide per gara 2 delle semifinali per la volata alla serie che assegnerà questo 82° scudetto. Spettacolo e intensità saranno i protagonisti sul parquet del PalaCampagnola perchè nonostante la vittoria autorevole delle orange in quel di Umbertide “ai play off si azzera tutto ad ogni nuovo match”. Parola di Chicca Macchi.
La fuoriclasse orange allarga la sua analisi: “E’ vero che la nostra prestazione di gara 1 è stata molto buona, caratterizzata da una solida compattezza dall’inizio alla fine ma quello è un punto di partenza per questa serie. Aspettiamoci un’Umbertide, se possibile, ancor più motivata. Si sa che chi viene a giocare a Schio trova sempre energie fisiche e mentali fuori dalla routine”. Al PalaMorandi una difesa veloce e arrembante e un attacco che col passare dei minuti ha trovato ottime percentuali di tiro sono stati letali: quale dei due inciderà maggiormente nella prossima sfida? “Entrambi, come sempre. Quando difendi forte l’attacco gira meglio, più fluido e puoi giocare in velocità. Dobbiamo tenere il nostro ritmo e mettere in campo tutto ciò che abbiamo preparato in allenamento – dice Chicca, che ormai ha fatto dei contropiedi che si chiudono con una tripla un marchio di fabbrica. “Domenica me lo sentivo – dice sorridendo – e poi ho visto Jantel che era a rimorchio ho pensato “Se non va, il rimbalzo è suo” e così ho tirato”. Gara 2 che si annuncia quindi vibrante, tra le umbre potrebbe esserci il rientro di Cinilli, si attende un PalaCampagnola gremito. “Quando giochiamo con il nostro pubblico – conclude Macchi – riescono imprese memorabili: noi ce la mettiamo sempre tutta e poi, andremo dove ci porta il cuore”.
Dalle 20.20 è prevista una diretta in streaming audio dal sito www.familabasket.it

 

 

Commenta