Sorbino CUP, Famila Wuber Schio passa a Broni 55-67

74ccc97a-2e32-48b5-a3fa-af38659bf70f
Postata il 17 Dec 2018 - 7:21am da Famila Schio News

E’ un Famila Wuber Schio compatto e determinato quello che vince a Broni 55-67 con una bella prova corale impreziosita dalle performance di Lavender (17+13), Gruda (14) e Quigley (16).


Visualizza questo post su Instagram

#SorbinoCup #lbflive #familaschio passa a #Broni 55-67 con una prestazione di carattere e determinazione (@jantellav 17+13) . Brave #orange

Un post condiviso da FamilaSchio (@familaschio) in data:

Le orange, nella partita che vale il secondo posto, riescono ad arginare le pavesi dopo la loro partenza a razzo: è Milic a guidare le lombarde sul 9-2 ma, prese le misure, in appena 180′ le scledensi piazzano  un parzialone di 16-0 proprio con il terzetto delle straniere. E’ la zampata che segna la partita. Il  Famila sfrutta centimetri, tecnica e ed esperienza superiore e trova, nel terzo periodo, il +2o (34-54), gap che mette in congelatore la vittoria.

Una vittoria che fa bene al morale ma che soprattutto certifica la crescita delle orange, un buon viatico per le lunghissima trasferta di Orenburg per il prossimo turno di ELW.

 

Elcos Broni – Famila Wuber Schio 55 – 67 (15-23, 27-37, 35-54, 55-67)
ELCOS BRONI: Miccoli NE, Spreafico* 12 (1/6, 3/8), Togliani 11 (2/4, 1/4), Pavia NE, Bonasia* 11 (4/6, 1/5), Wojta* 6 (2/10, 0/1), Capra NE, Milic* 9 (3/7, 0/1), Strozzi NE, Castello, Premasunac* 6 (2/6, 0/1), Gatti
Allenatore: Fontana A.
Tiri da 2: 14/42 – Tiri da 3: 5/21 – Tiri Liberi: 12/14 – Rimbalzi: 27 9+18 (Premasunac 8) – Assist: 13 (Wojta 4) – Palle Recuperate: 16 (Togliani 4) – Palle Perse: 10 (Bonasia 2)
FAMILA WUBER SCHIO: Filippi, Fassina, Masciadri, Crippa* 6 (3/4, 0/2), Gruda* 14 (6/9 da 2), Battisodo 6 (0/3, 2/2), Andre’ 2 (1/1 da 2), Dotto* 6 (2/7, 0/1), Lavender* 17 (7/9 da 2), Quigley* 16 (4/10, 2/4), Micovic
Allenatore: Vincent P.
Tiri da 2: 23/45 – Tiri da 3: 4/13 – Tiri Liberi: 9/11 – Rimbalzi: 48 12+36 (Lavender 13) – Assist: 16 (Crippa 3) – Palle Recuperate: 7 (Dotto 3) – Palle Perse: 22 (Dotto 6)
Arbitri: Pierantozzi M., Castiglione A., Bettini C.

Commenta