Macchi nella vigilia di gara 4 semifinali play-off

orari
Postata il 15 Apr 2014 - 1:06pm da Famila Schio News

E’ partito alla volta di Lucca il Famila Wuber Schio: domani alle 20.30, al PalaTagliate, le orange sono a chiamate al difficile incontro con il Gesam Gas Lucca, nella quarta partita delle semifinali play-off. Dopo aver superato entrambi i test casalinghi, le giocatrici di coach Mendéz provano ad espugnare il palazzetto lucchese per conquistare la finale scudetto. Una partita molto dura al pari delle vittorie ottenute delle scledensi tra le mura amiche. In aggiunta, c’è l’incertezza legata a Spreafico: l’esterna non è partita con la squadra costretta dalla febbre e così “Sprea” potrebbe raggiungere la squadra domani. Lo staff tecnico sta valutando il da farsi: “Laura sta facendo un buon finale di stagione – dice coach Mendéz – questo ci ha permesso di sfruttare maggiormente le rotazioni e di poter contare su diverse soluzioni tattiche. Il suo impiego sarà una scelta che valuteremo fino all’ultimo in base alle sue condizioni fisiche”.

Quella di domani sarà una gara diversa, come diverse sono state tra loro le prime tre. Ma a chiarire il concetto con estrema chiarezza, come al suo solito, è Chicca Macchi: “La differenza con le altre gare? Dovremo farla noi”. Al di là della sintesi, Macchi allarga il raggio di analisi: “Approccio, intensità e percentuali di tiro. Sono questi gli aspetti che ci permetteranno di fare la nostra gara. Alcune soluzioni di Lucca ci hanno messo in difficoltà, è vero, ma il loro terminale d’attacco principale, finora, è stata Mahoney. Per il resto, tocca a noi fare in modo di poter raggiungere la finale trovando ritmo e giusta quadratura sul loro campo”.

chicca macchi

Commenta