Verso Lucca, parla Chiara Consolini – video

Postata il 3 Jan 2013 - 9:39am da Famila Schio News

Sarà un inizio anno intenso quello del Famila Wuber Schio in questo 2013: prima giornata di ritorno di Campionato con la diretta inseguitrice in classifica, il Gesam Gas Lucca, il 6 Gennaio; il 10, invece, penultimo impegno casalingo del girone di qualificazione di Eurolega con il match contro EU Sopron. Insomma, l’agenda delle orange di coach Lasi è sempre fittissima anche in questa primo scorcio di nuovo anno.
“Un passo alla volta – dice Chiara Consolini – prima pensiamo a Lucca. Inutile nascondere che in questa stagione la società toscana punta allo scudetto e quindi quella di Domenica sarà una partita fondamentale per entrambe le formazioni. Stiamo lavorando bene per arrivare pronte e reattive”. Sarà una Famila Wuber Schio a ranghi ridotti senza Macchi, Sottana e McCray ma “proprio per questo stiamo lavorando ancor di più per mettere tutto in campo. Purtroppo abbiamo dovuto già fare i conti con queste assenze, in qualche siamo preparate”.
Difesa, percentuali al tiro ma soprattutto nervi saldi saranno le chiavi del match di Lucca: “E’ un campo molto caldo – conferma Consolini che a Lucca ha giocato appena ventenne – con un pubblico che si è appassionato sempre di più in questi anni. E’ un bene per il movimento, ma dall’altra parte ci saremo noi: concentrazione e tensione da controllare per tutti e 40′ “. Immancabile l’onda arancione: previsti una settantina di tifosi scledensi a sostenere le beniamine orange: “I nostri tifosi sono super – dice Chiara impettita – ci sono sempre: ci daranno maggiore forza per lottare in campo”

Commenta