Vigilia di Famila Wuber Schio – Pool Comense

store
Postata il 20 Apr 2012 - 1:29pm da Famila Schio News

Domani alle 20.30 sbarca al PalaCampagnola le semifinale play off per la volata scudetto. Il Famila Wuber Schio è chiamato a pareggiare i conti dopo la sconfitta rimediata al PalaSampietro mercoledì contro un’agguerrita Pool Comense.
 Proprio dalla sconfitta parte l’analisi pre gara di coach Lasi: “Eravamo riusciti ad agganciare Como e potevamo gestire l’ultimo possesso. In quel momento, nella peggiore delle ipotesi, si poteva profilare un over time e invece abbiamo perso palla e ci hanno inflitto un fallo che a mio giudizio non c’era”. Di gara 1 dunque bisognerà far tesoro per non commettere gli stessi errori visti mercoledì, come conferma lo stesso tecnico orange:” La lezione maggiore della quale bisogna far tesoro è la voglia da mettere sul parquet – ammonisce Lasi – la voglia di lottare per arrivare fino in fondo”. Caricare le batterie quindi ma non solo: il pubblico di Schio si aspetta quel Famila, nella testa, nelle gambe e nel cuore, caparbio nell’ imporsi contro le campionesse europee (in casa e in trasferta) o lo stesso capace di rimonte sulla carta difficilissime. La situazione contingente non è certamente delle migliori: l’assenza last minute di Cohen è pesata (“Ma positiva la prestazione di Jalcova che con due bombe ci ha rimesso in partita” sottolinea Lasi) e la sua presenza in campo sabato sarà oggetto di valutazione dello staff medico. In più, dopo un piccolo incidente, Maja Erkic ieri ha rimediato tre punti di sutura alla mano sinistra: anche per la slovena si deciderà tra oggi e domani sulla sua presenza in campo. Nella casa del basket scledense, che si annuncia gremita per questo appuntamento fondamentale della stagione, le attese dei tifosi orange sono dunque verso un Famila Wuber Schio con il coltello tra i denti e determinato a raddrizzare questa serie.

Commenta