Famila Wuber in trasferta a Lucca sabato alle 20.30

Ultima fatica per il Famila Wuber prima della sosta per la finestra FIBA dedicata alle nazionali. Per la terza volta consecutiva Schio sarà impegnato lontano dal PalaRomare: dopo la sei giorni on the road da Campobasso a Mont-de-Marsan, le orange hanno potuto trascorrere 48 ore a casa prima di affrontare l’ultima trasferta che le porterà a Lucca.

Una gara dal sapore sempre speciale nonostante le biancorosse quest’anno stiano affrontando un cammino particolarmente complicato che le vede ultime in classifica (in coabitazione con Crema, San Giovanni Valdarno e Brixia) con solo due punti all’attivo, conquistati peraltro alla seconda giornata contro Crema. “Troviamo una squadra che ha difficoltà di classifica e di roster, senza dubbio – spiega Alessandro Fontana – ma che in casa sa che può trovare energie mentali importanti non avendo la pressione del dover vincere. Questa sarà la vera sfida che ci troveremo ad affrontare”.

Inutile negare come l’infortunio di Agnew, infatti, abbia di fatto sconvolto la stagione delle toscane che hanno perso una giocatrice fondamentale del proprio scacchiere. Morrison, Treffers e Natali sono le top scorer della Gesam Gas (tutte e tre in doppia cifra) con l’olandese anche miglior rimbalzista e l’americana la più dedita alla distribuzione degli assist. Tante responsabilità poi per la capitana Miccoli e la finlandese Tulonen mentre minuti importanti sono riservati in uscita dalla panchina a Frustaci e Parmesani.

Penna-Schio-Faenza

Tutt’altro ruolino di marcia, invece, per il Famila Wuber che è imbattuto in campionato e con un record positivo di 3-1 in Eurolega. Le scledensi sono reduci da una serie di buone prestazioni che fanno intendere come lo staff tecnico sia sulla strada giusta per dare equilibrio ad una squadra ricca di talento in ogni reparto. “La gestione delle energie fisiche e mentali sarà la chiave della partita – conclude l’assistant coach – perché arriviamo da 6 giorni di tour de force. Nella testa delle giocatrici ci sarà il desiderio di fornire la miglior prestazione possibile per approcciare le prossime settimane – sia per chi si riposa, sia per chi sarà impegnato con le nazionali – nella miglior maniera possibile”.

A proposito di selezioni nazionali, saranno ben sette le scledensi impegnate con la rappresentativa del proprio paese: Verona, Keys, Bestagno e Penna con la maglia azzurra, Ndour con la Spagna, Zahui con la Svezia e Sivka con la Slovenia di coach Dikaioulakos; infine coach Precas con la nazionale greca.

Diretta esclusiva su LBFTV sabato alle 20.30

Arbitri

Mauro Moretti di Marsciano (PG)
Marco Attard di Firenze (FI)
Emmylou Mura di Selargius (CA)

Prossima Partita Eurolega

VS

Giovedì 8 Dicembre Ore 19:30

Prossima Partita Campionato

VS

Domenica 4 dicembre Ore 19:30