Straordinario successo del Beretta Famila al debutto in Eurolega

Un debutto casalingo in Eurolega più straordinario di questo era davvero difficile da immaginare. Il Beretta Famila annichilisce Basket Landes (che paga le numerose assenze) per 96-56 e inaugura la stagione regolare (conquistata passando per il girone di qualificazione) nel miglior modo possibile. Prova corale meravigliosa delle orange davanti ad una Charli Collier già orgogliosa delle sue compagne e desiderosa di scendere presto in campo per dare il suo contributo.

Ben sei le scledensi che chiudono la gara in doppia cifra con Keys e Gruda padroni del pitturato: entrambe in doppia doppia, hanno fornito un contributo sotto le plance di livello assoluto.

Gruda_Landes

La sfida si apre con il canestro veloce di Sottana dalla palla a due ma Landes risponde subito e si guadagna anche il primo vantaggio della contesa con Tolo e Dumerc: 6-8. Le triple di Dotto e Keys aprono un parziale orange di 11-0 che ribalta la situazione: colpisce dall’arco anche Laksa (già nove punti per lei) mentre Gruda macina punti in area. Alla prima sirena Schio conduce 23-15.

La sempiterna Dumerc tiene a galla le compagne già in difficoltà con una serie di conclusioni di puro talento che riportano le transalpine sotto la doppia cifra di svantaggio. Al 14’ primo showtime di Sottana che serve un passaggio no look a Keys che deposita il 31-20. Dotto e Laksa rispondono pan per focaccia alle triple di Dumerc e il Beretta vola. Gruda arrotonda fino al +20 mentre la seconda frazione si chiude sul 47-30.

Alza l’intensità difensiva Landes al rientro in campo e prova a farsi sotto con un canestro facile di Tolo ma è un fuoco di paglia perché Schio è determinato e concentrato: Laksa attacca magnificamente la difesa ospite così come capitan Dotto che su un layup cade però malamente a terra; tanta paura per lei che esce dolorante dal parquet di gioco al 25’. L’ingresso di Verona dà, se possibile, ancora più verve all’attacco orange che fattura con disarmante facilità fino al 72-43 di Keys sulla terza sirena.

Ultimo quarto di garbage time con il Beretta che amministra un risultato già acquisito e le francesi che provano a limitare i danni. Del Pero firma i primi punti europei della sua carriera capitalizzando un fallo antisportivo di Dumerc; André e Verona conquistano la doppia cifra personale e la sfida si chiude con un largo 96-56 tra gli applausi scroscianti del PalaRomare.

DelPero_Landes

Beretta Famila Schio – Basket Landes 96-56 (23-15, 47-30, 72-43)

Beretta Famila Schio: Del Pero 4, Mestdagh ne, Sottana 8, Gruda 13, Verona 10, De Pretto ne, Crippa 0, Andrè 12, Dotto 14, Keys 17, Laksa 18

Basket Landes: Fauthoux 0, Cardenal 0, Turcinovic 0, Dumerc 14, Tolo 10, Abega 13, Ajemba 8, Roumy 2, Paget 5, Chery 4

Prossima Partita Eurolega

VS

Giovedì 8 Dicembre Ore 19:30

Prossima Partita Campionato

VS

Domenica 4 dicembre Ore 19:30